Sabato, Marzo 23, 2019

vl. Libertà, 13 - 98100 MESSINA (ME) | tel. 0902403458 | cell. +39 345 5262851 |
e-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Endodonzia

Si tratta della "devitalizzazione" dell'elemento dentario gravemente compromesso da un processo carioso che ha raggiunto la polpa (il nervo) o in seguito a un trauma che ha provocato la necrosi (morte) della polpa stessa; se il dente non e' gia' morto spontaneamente da tempo e non ci sono quindi infezioni a livello dell'osso che circonda intimamente le radici. L'operazione puo' richiedere da 1 seduta per i denti con una sola radice, a 2-3 sedute per gli elementi pluriradicolati, con 2, 3 o piu' canali; in presenza di un dente necrotico, destinato, se non curato, a dare prima o poi un "ascesso" o una lesione cronica, il trattamento si allunga, e richiede piu' sedute di pulizia. Vengono utilizzati strumenti rotanti al nichel-titanio di ultima generazione.

Caso 1: pre e post

gallery1 gallery1    


Caso 2: pre e post

gallery2 gallery2    


Caso 3: pre e post

gallery3 gallery3    


Caso 4: pre e post

gallery4 gallery4    


Caso 5: pre e post

gallery5 gallery5    


Caso 6: pre e post

gallery6 gallery6    


Caso 7: pre e post

gallery7 gallery7    


Caso 8: pre e post

gallery8 gallery8    






Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Policy